Sito di informazioni per il consumatore. Comparazione offerte bookmaker AAMS dal 2008.

Scommesse Uefa Nations League

Autore: · Data:
scommesse nations league UEFA

Pronostici Uefa Nations League 2020-2021

Prossimamente in questa pagina:

  • le migliori quote antepost Vincente Nations League per ogni favorita alla vittoria
  • i pronostici professionali sulla Nations League dei nostri esperti di Calcio
  • le probabilità stimate di vittoria delle favorite
  • gli outsider e le possibili sorprese
  • i pronostici sulle sfide più importanti della UEFA Nations League

La seconda edizione della Nations League inizierà a settembre 2020 per concludersi a giugno 2021. Questo è il sito ufficiale della manifestazione.


i Migliori Siti per scommettere online sulla Nations League 2021


gioco responsabile aams

Riepilogo Nations League 2018-2019

01 luglio 2019. La prima edizione del torneo è vinta dal Portogallo di Ronaldo, che ha battuto in finale l’Olanda per 1 a 0 con un gol di Guedes. Il terzo posto va all’Inghilterra, che ha battuto la Svizzera ai calci di rigore.

Quote vincente Nations League

21 novembre 2018. Chiusa la fase a gironi, attendiamo il sorteggio del 3 dicembre per sapere in che modo le quattro semifinaliste si sfideranno per il titolo. Nel frattempo andiamo a vedere le quote UEFA Nations League sulla vincente.

Inghilterra 2,80
Portogallo 3,20
Olanda 3,90
Svizzera 5,50

Quote by Snai.it del 21 novembre 2018

Secondo i migliori bookmaker, la favorita numero uno è l’Inghilterra di Kane, quotata a 2,80 volte la posta, con una probabilità stimata da Snai del 35%. A seguire il Portogallo Campione d’Europa, bancato a 3,20 con una probabilità del 31%.

Final Four Nations League

21 novembre 2018. È terminata la fase a gironi della UEFA Nations League e sappiamo quindi chi giocherà le Final Four del 5 e 6 giugno 2019. Il sorteggio della fase finale si svolgerà a Dublino lunedì 3 dicembre alle 14:30.

Lega A

Con il pareggio ottenuto in Germania è l’Olanda a classificarsi prima nel Gruppo 1, eliminando la Francia Campione del Mondo. Sorpresa anche nel Gruppo 2, con la Svizzera che batte il Belgio per 5 a 2 e conquista le semifinali.

Nel Gruppo 3, quello degli azzurri, è il Portogallo a qualificarsi dopo il pareggio ottenuto contro la Polonia. Chiudiamo infine con l’Inghilterra, che battendo la Croazia, passa il turno ed elimina niente di meno che la Spagna. Comunque vada, la prima Nations League in assoluto sarà vinta da un “outsider”.

Ma ci sono anche clamorose retrocessioni in Lega B, basta pensare alla Germania o alla Croazia, finalista ai Mondiali di Russia, alle quali si aggiungono Islanda e Polonia.

Lega B

Questo per quanto riguarda la Lega A, e in Lega B cosa è successo? Ucraina, Bosnia, Danimarca e Svezia fanno il grande salto verso la Lega A. Retrocedono invece in C: Slovacchia, Turchia, Irlanda del Nord e Irlanda.

Lega C

Finalmente conosciamo le nazionali che passano in Lega B: Finlandia, Norvegia, Scozia (che ha battuto Israele) e Serbia (che ha battuto la Lituania). Retrocedono invece in Serie D: Estonia, Slovenia, Lituania e Cipro, che è risultata la peggior terza.

Lega D

Chiudiamo questa carrellata con l’ultima Lega, dalla quale passano in C: Georgia, Bielorussia Macedonia e Kosovo, che ha battuto 4 a 0 l’Azerbaijan nella sfida diretta. Ovviamente non retrocede nessuna squadra.

Pronostici quarta giornata UEFA Nations League

12 novembre 2018. Si avvicina il big match contro il Portogallo per il primo posto nel Gruppo 3, ecco:

Aggiornamento Nations League

15 ottobre 2018. Con la meritata vittoria nel recupero contro la Polonia, gli azzurri ribaltano una situazione che si prospettava davvero pesante nella competizione europea.

Grazie a questi tre punti, l’Italia non retrocede in Lega B e resta pure in corsa per le final four, raggiungibili se batte il Portogallo a San Siro e se poi quest’ultimo perde contro la Polonia nell’ultima sfida.

Quanto valgono questi tre punti? Decisamente molto: grazie alla vittoria l’Italia resta in prima fascia per il sorteggio di Euro 2020 in programma il 2 dicembre a Dublino.

In più, se la UEFA decide di utilizzare la classifica della Nations League per definire le teste di serie dei Mondiali 2022 in Qatar, anche qui gli azzurri sarebbero in prima fascia.

Ora però bisogna pensare alla sfida contro il Portogallo del 17 novembre 2018.

Pronostici prima giornata UEFA Nations League

3 settembre 2018. Inizia il cammino degli azzurri nella nuova Nations League, impegno che accompagnerà la nazionale fino agli Europei del 2020. Ecco i nostri pronostici sui match più importanti della prima giornata:

Quote antepost UEFA Nations League 2018-19

7 settembre 2018. La Nations League è iniziata ufficialmente, e le quote antepost sulla vincente hanno subito alcune piccole variazioni, come possiamo vedere:

Spagna 4,50
Belgio 5,50
Francia 5,75
Germania 6,25

Italia 10,00
Inghilterra 12,00
Portogallo 15,00
Croazia 16,00
Svizzera 28,00
Polonia 35,00
Olanda 35,00
Islanda 65,00

Quote by Snai.it del 7 settembre 2018

La Spagna è sempre la favorita numero uno con una quota di 4.50, mentre il Belgio passa da quota 6 a 5.50 e diventa la seconda probabile vincitrice con una probabilità stimata da Snai del 17,39%.

Si abbassa leggermente la quota della Francia, da 6 a 5.75 mentre si alza quella della Germania, da 5.50 a 6.25. L’Italia è bancata a 10.00 con una probabilità stimata del 10%.



28 febbraio 2018. Il nuovo torneo per nazionali indetto dalla UEFA partirà subito dopo i Mondiali di Russia 2018, per cui andiamo a vedere quali sono le squadre favorite per la vittoria finale.

Spagna 4,50
Germania 5,50
Francia 6,00
Belgio 6,00
Italia 10,00
Inghilterra 12,00
Portogallo 15,00
Croazia 20,00
Svizzera 33,00
Polonia 33,00
Olanda 50,00
Islanda 75,00

Quote by Snai.it del 28 febbraio 2018

La nazionale favorita per la Nations League è la Spagna a quota 4.50 (probabilità stimata da Snai del 22%), seguita a ruota dagli attuali Campioni del Mondo della Germania a 5.50 (probabilità stimata del 18%). Seguono poi Francia e Belgio a quota 6.00 e subito dopo gli azzurri bancati a 10.00 (probabilità stimata del 10%).

Gioca i nostri pronostici su Snai 

Uefa Nations League: cos’è

Il nuovo torneo indetto dall’UEFA andrà a sostituire le amichevoli internazionali negli anni dispari (quelli in cui non si disputa né il Mondiale, né l’Europeo).

La prima edizione partirà a settembre 2018, dopo i Mondiali di Russia e oltre ad assegnare il titolo, permetterà di guadagnare quattro accessi (su 24 totali) al successivo Europeo 2020.

Ciò non toglie, che dopo la Nations League avverranno le classiche qualificazioni all’Europeo con venti (dei 24 posti) in palio.

Uefa Nations League: come funziona

Il format ufficiale è stato approvato dalla UEFA il 4 dicembre 2014 e prevede che le 55 nazionali partecipanti vengano suddivise in quattro leghe in base al ranking UEFA. La Lega A prevede 12 nazionali suddivise in quattro gruppi da tre squadre e la Lega B ha la stessa struttura.

La Lega C prevede 15 nazionali suddivise in 3 gironi da 4 squadre e 1 da 3 squadre, l’ultima Lega D contiene 16 squadre suddivise in 4 gironi da 4 squadre. Tutte le squadre si affrontano nei gironi con partite di andata e di ritorno, la novità sta nel sistema di promozione e retrocessione.

A partire dalla Lega B infatti, la prima classificata di ogni girone salirà per l’edizione successiva nella Lega A, mentre le ultime quattro di ogni girone passano nella lega inferiore (in questo caso la C). La stessa cosa avverrà per la Lega C e per la Lega D (dove ovviamente non ci saranno retrocessioni).

Come si determina il vincitore della Nations League? È presto detto: le prime quattro qualificate della Lega A partecipano alla Final Four, ovvero semifinali a estrazione con eliminazione diretta e successiva finale per il titolo.

UEFA nations league: calendario

La fase a gironi durerà dal 6 settembre al 20 novembre 2018, ecco tutti i turni:

  • 1a giornata: 6-8 settembre
  • 2a giornata: 9-11 settembre
  • 3a giornata: 11-13 ottobre
  • 4a giornata: 14-16 ottobre
  • 5a giornata: 15-17 novembre
  • 6a giornata: 18-20 novembre

Queste invece le date della fase finale:

  • semifinali: 5-6 giugno 2019
  • finale 3° posto: 9 giugno 2019
  • finale 1° posto: 9 giugno 2019

UEFA Nations League: leghe

Lega A

  • Gruppo 1: Germania, Francia, Olanda
  • Gruppo 2: Belgio, Svizzera, Islanda
  • Gruppo 3: Portogallo, Italia, Polonia
  • Gruppo 4: Spagna, Inghilterra, Croazia

Lega B

  • Gruppo 1: Slovacchia, Ucraina, Repubblica Ceca
  • Gruppo 2: Russia, Svezia, Turchia
  • Gruppo 3: Austria, Bosnia, Irlanda del Nord
  • Gruppo 4: Galles, Irlanda, Danimarca

Lega C

  • Gruppo 1: Scozia, Albania, Israele
  • Gruppo 2: Ungheria, Grecia, Finlandia, Estonia
  • Gruppo 3: Slovenia, Norvegia, Bulgaria, Cipro
  • Gruppo 4: Romania, Serbia, Montenegro, Lituania

Lega D

  • Gruppo 1: Georgia, Lettonia, Kazakistan, Andorra
  • Gruppo 2: Bielorussia, Lussemburgo, Moldavia, San Marino
  • Gruppo 3: Azerbaigian, Far Oer, Malta, Kosovo
  • Gruppo 4: Macedonia, Armenia, Liechtenstein, Gibilterra

Altri Articoli che potrebbero interessarti