Sito di informazioni per il consumatore. Comparazione offerte bookmaker AAMS dal 2008.

Scommesse Rugby 6 Nazioni

Autore: · Data: ·Commenti: 0
Scommesse Rugby 6 Nazioni

Rugby: Sei Nazioni 2020

In questa pagina:

  • le info salienti sul 6 nazioni 2020
  • le migliori quote vincente 6 nazioni
  • i pronostici rubgy sulle gare più importanti del torneo
  • Analisi delle favorite per la vittoria finale
  • i consigli sulle scommesse più redditizie sul Guinness Six Nations 2020
  • i bonus e le promozioni più interessanti offerte dai bookmaker ADM-AAMS

Informazione utile: dove vedere il Sei Nazioni 2020 in TV o streaming. Il mitico torneo di rugby, giunto all’edizione nr. 126, si potrà seguire in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre, oppure in streaming su EUROSPORT Player.

Il “Sei Nazioni” è il più importante torneo europeo di Rugby a 15 e si disputa dal lontano 1883. Inizialmente si chiamava Home Championship ed era giocato solo dalle quattro nazionali britanniche, ovvero Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia.

A seguire, è diventato il “Cinque Nazioni” (dal 1910 al 1931 e dal 1947 al 1999) perché è stata aggiunta la Francia. La denominazione attuale di “6 Nazioni” parte dall’anno 2000 con l’aggiunta dell’Italia.

Il torneo si tiene ogni anno e ha raggiunto l’edizione nr. 126, che si terrà dall’1 febbraio al 14 marzo 2020.

i Migliori Siti per scommettere sul Sei Nazioni 2020


gioco responsabile aams

Pronostici Sei Nazioni Rugby 2020

10 febbraio 2020. Questa volta gli azzurri fanno decisamente meglio contro la Francia, anche se il risultato finale premia questi ultimi 35 a 22. Nessuna sorpresa per l’Inghilterra che batte la Scozia 13 a 6 e per l’Irlanda che batte il Galles 24 a 14 (tutti e tre i pronostici azzeccati dalla redazione). Di seguito le prossime partite:

Italia – Scozia, esito finale: 2 a 1.30, handicap -7.5: 2 a 1.77

Galles – Francia, esito finale: 1 a 1.47, handicap 6.5: 2 a 1.70

Inghilterra – Irlanda, esito finale: 1 a 1.35, handicap 8.5: 2 a 1.73

Maggiori informazioni su Snai

3 febbraio 2020. L’Italia inizia malissimo questa edizione del 6 nazioni e viene sconfitta 42 a 0 dal Galles, l’Irlanda batte la Scozia 19 a 12 mentre la Francia ribalta l’Inghilterra 24 a 17. di seguito i pronostici sul prossimo turno.

Irlanda – Galles, esito finale: 1 a 1.55, handicap 4.5: 2 a 1.77

Scozia – Inghilterra, esito finale: 2 a 1.28, handicap -8.5: 2 a 1.77

Francia – Italia, esito finale: 1 a 1.00, handicap 27.5: 2 a 1.73

27 gennaio 2020. Il torneo inizia il primo febbraio con la partita che vedrà subito impegnati gli azzurri in Galles contro i campioni in carica. Seguirà poi Irlanda – Scozia, mentre il 2 febbraio si giocherà Francia – Inghilterra.

Galles – Italia, esito finale: 1 a 1.02, handicap 25.5: 2 a 1.50

Irlanda – Scozia, esito finale: 1 a 1.12, handicap -12.5: 1 a 1.75

Francia – Inghilterra, esito finale: 2 a 1.60, handicap 4.5: 1 a 1.70

Quote vincente Sei Nazioni 2020

Vediamo subito cosa ne pensano i bookmaker e quali quote offrono sulla vincente Sei Nazioni 2020.

Inghilterra 1,75
Irlanda 4,75
Galles 6,00
Francia 7,00
Scozia 28,00
Italia 1.000,00

Quote by Snai (info qui) del 27 gennaio 2020.

Quote Grande Slam 6 Nazioni 2020

Nessuna Squadra 2,10
Inghilterra 2,50
Irlanda 9,00
Galles 14,00
Francia 16,00
Scozia 75,00
Italia 2.000,00

Quote by Snai (info qui) del 27 gennaio 2020.

6 Nazioni: le favorite

Le squadre sono solo sei: l’Italia, che giocherà le partite in casa all’Olimpico, è arrivata ultima in 14 edizioni su 20. Detto questo, la prossima edizione vedrà come protagoniste secondo i nostri esperti: Inghilterra, Galles e Irlanda.

Inghilterra

La favorita numero uno anche secondo i bookmaker, soprattutto dopo la finale di Rugby Cup persa per 32 a 12 contro il super Sudafrica. I britannici sono guidati ancora dal coach Eddie Jones e sembrano essere il team più forte al momento, salvo sorprese.

Galles

I campioni in carica del Six Nations, nonché autori dell’ultimo Grande Slam sono arrivati fino in semifinale dei Mondiali 2019, dove hanno perso contro i campioni del Sudafrica. Tra qualche cambio di formazione e abbandono di giocatori storici, rischiano molto perché giocheranno in trasferta i match contro Inghilterra e Irlanda.

Irlanda

Una delle migliori squadre del mondo anche se non è andata oltre i quarti di finale ai mondiali. A questo aggiungiamo il cambio di allenatore, con lo storico Joe Schmidt, nel ruolo dal 2013, che lascia il posto ad Andy Farrell. Vedremo come si comporterà con il nuovo corso e se sarà in grado di fermare i leoni inglesi.

Albo d’oro Sei Nazioni

Dal 2000, quando il cinque nazioni è diventato “6”, ecco le squadre che han vinto il titolo:

2000 Inghilterra
2001 Inghilterra
2002 Francia
2003 Inghilterra
2004 Francia
2005 Galles
2006 Francia
2007 Francia
2008 Galles
2009 Irlanda
2010 Francia
2011 Inghilterra
2012 Galles
2013 Galles
2014 Irlanda
2015 Irlanda
2016 Inghilterra
2017 Inghilterra
2018 Irlanda
2019 Galles

Se consideriamo anche le edizioni precedenti (cinque nazioni e home championship), la squadra più titolata è il Galles con 39 vittorie, seguito dall’Inghilterra con 38, dalla Francia con 25, dalla Scozia con 24, dall’Irlanda con 23. L’Italia è ultima con zero vittorie.

Da notare che la squadra che riesce a vincere tutte le partite della stessa edizione realizza il “Grande Slam”.

Dove vedere il Sei Nazioni in TV

L’ambito torneo continentale di Rugby a 15 sarà trasmesso in diretta ogni weekend fino al 14 marzo sul canale 52 DMAX del digitale terrestre e in streaming su Eurosport Player.

Altri Articoli che potrebbero interessarti

Facci sapere la tua opinione

La email non sarà pubblicata. Campi obbligatori contrassegnati con *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.