Chi sarà la miglior difesa del campionato? Con Betaland potete mettervi alla prova

Al netto di tante frasi fatte, la filosofia calcistica italiana ha sempre anteposto una attenta retroguardia ad un attacco scintillante e sbilanciato. Del resto, le statistiche danno ragione a questo antico adagio: negli anni la miglior difesa ha – quasi sempre – portato alla vittoria dello Scudetto.

L’ultimo decennio, monopolizzato in via quasi esclusiva dalla Juventus, ha certificato questo: una difesa granitica e semi imperforabile ha permesso alla Vecchia Signora di aggiudicarsi 9 degli ultimi 10 campionati di Serie A, in barba alle molteplici critiche ricevute per un gioco non particolarmente propositivo. Ma tant’è, la storia la scrive chi a fine maggio alza al cielo la Coppa. Raramente come quest’anno, tuttavia, è davvero difficile fare pronostici su quale potrà essere la difesa meno perforata dell’anno.

L’inizio di stagione altalenante della Juventus – considerata da molti come la favorita ad inizio anno, visto il ritorno di Massimiliano Allegri – ha difatti scombussolato le carte, non ponendola in testa tra le favorite in questa speciale classifica. Consultando le quote di Betaland scommesse, infatti, i bianconeri pagano 5.5 volte l’importo giocato, in controtendenza rispetto alle quote degli anni passati e dei primi di agosto. A scipparle il trono di principale candidata non c’è, a sorpresa, nemmeno la squadra detentrice della coccarda tricolore: l’Inter di Simone Inzaghi, nonostante un terzetto difensivo di primissimo livello, ha già subito 8 reti nelle prime 7 giornate di campionato. Un ruolino di marcia non certo da prima della classe, che pone il biscione terzo in graduatoria con una quota che paga 3.75 volte la posta in palio.

A precedere i meneghini ci sono i cugini rossoneri: l’arrivo di Mike Maignan – erede di Gigio Donnarumma – aveva suscitato qualche legittima perplessità in sede di pronostico. L’avvio esaltante dell’ex portiere del Lille, certificato dalle appena 5 marcature subite, oltre a lanciare il Milan tra le favorite per lo scudetto la erge a forte candidata ad essere la miglior difesa a fine stagione; a ribadirlo, la quota di 2.75 per chi volesse decidere di puntare sui rossoneri. Ma, a questo punto, chi è la favorita secondo i bookmaker scommesse?

Con una quota che paga appena 2.75 volte la posta puntata, il Napoli di Luciano Spalletti è attualmente la favorita secondo Betaland; del resto non potrebbe essere altrimenti, visto l’esaltante avvio di stagione dei partenopei. 7 vittorie su 7 gare disputate, unite ad una solidità ritrovata – Koulibaly sembra tornato quello dei tempi d’oro – stanno facendo sognare una piazza intera, oltre che tutti coloro i quali abbiano individuato nei campani la difesa che a fine stagione avrà subito meno reti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.