Europei di calcio rimandati al 2021

L’UEFA ha deciso il destino di Euro 2020: il campionato Europeo di calcio viene rinviato di un anno, a giugno 2021, mentre campionati e coppe Europee vanno conclusi entro giugno 2020, virus permettendo.

Non si possono ancora prevedere calendari, perché non si può prevedere il futuro, dipende tutto dalle condizioni sanitarie.

Nella migliore delle ipotesi, il prosieguo dei tornei nazionali ed europei per club potrebbe avvenire il 14 aprile 2020, nella peggiore si rimanderebbe tutto a giugno, con chiusura a luglio.

L’UEFA ha anche istituito due diverse commissioni: una che si occuperà delle conseguenze finanziarie del Covid-19 e l’altra che organizzerà gli eventuali calendari delle coppe.

Alla decisione dell’UEFA segue subito quella della CONMEBOL, che ha rimandato anche la Coppa America al 2021.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!