La Serie A prende forma: ufficiale il calendario della stagione 2022/2023

Si è svolta lo scorso 24 giugno la cerimonia che, come ogni anno, sancisce l’inizio della stagione di Serie A. Il primo evento è la redazione del calendario delle 38 giornate regolari: basandosi su rigidi e precisi criteri che prendono in considerazione tutta una serie di fattori, il software elabora in modo casuale gli incontri delle 20 squadre che prenderanno parte alla prossima annata sportiva.

Così come avvenuto già lo scorso anno, è stato nuovamente rispettato il criterio della asimmetria: le prime 19 giornate non verranno replicate – in modo speculare – nel girone di ritorno, bensì è stato effettuato un secondo e randomico sorteggio. Nessun derby poteva avere luogo alla prima ed all’ultima giornata, così come da caposaldo – evidentemente – ha fatto il principio dell’alternanza tra le squadre che giocano nella medesima città.

La prima giornata vedrà i campioni d’Italia del Milan giocare fra le mura amiche contro l’Udinese, mentre i cugini neroazzurri saranno di scena a Lecce contro la neopromossa compagine pugliese. Trasferta meridionale anche per la Roma in casa della Salernitana, mentre il Napoli farà tappa al Bentegodi di Verona; in casa l’esordio stagionale di Juventus (contro il Sassuolo) e Lazio (ad attenderla il Bologna). Chiudono la prima giornata Fiorentina-Cremonese, Monza-Torino, Spezia-Empoli e Sampdoria-Atalanta. Già pronto anche il palinsesto scommesse dei migliori bookmakers per l’esordio della nuova stagione.

Nessun match di cartello sino alla terza di campionato: il 28 agosto è in programma allo Juventus Stadium il match tra i bianconeri e la Roma, mentre l’altra sponda del Tevere sarà impegnata in un altro match di alta quota – all’Olimpico – contro l’Inter. Capitolo derby: quello della Madonnina andrà in scena quasi subitonel girone d’andata (quinta giornata), mentre avrà luogo addirittura prima (seconda giornata) nel girone di ritorno.

A Torino invece le date da cerchiare sono 16 ottobre e 26 febbraio, mentre quello romano avrà luogo alla 13esima di andata (in casa dei giallorossi) ed alla 27esima di ritorno (in casa dei biancocelesti). Spicca l’assenza, dopo diversi anni, del derby della lanterna, mentre è già da qualche anno ormai che manca quello tra Chievo Verona e l’Hellas. Vi invitiamo sempre a non perdervi i nostri pronostici risultati esatti Serie A, tenendo conto dell’ottima percentuale di risultati azzeccati.

In realtà un altro derby, pur non ufficiale, ci sarebbe: quello d’Italia – che vede contrapposte Inter e Juventus – avrà luogo in contemporanea con i derby romani di andata e ritorno. Si comincerà allo Stadium il 6 novembre, mentre il ritorno si giocherà il 19 marzo a San Siro.

La vera chicca del calendario Serie A, tuttavia, gioca un bruttissimo scherzo proprio ai ragazzi di Massimiliano Allegri: la trentasettesima giornata vedrà i bianconeri sfidare – tra le mura amiche – il Milan Campione d’Italia. In che data? Proprio nel weekend del ventesimo anniversario della finale di Champions League disputata a Manchester da queste due formazioni. Autorizziamo i sostenitori della Vecchia Signora a fare tutti gli scongiuri del caso…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.