Pronostico Inter – Juventus del 12 gennaio, Supercoppa Italiana 2021-2022

Pronostico Inter – Juventus del 12-01 e dove vederla in streaming live legale

I migliori siti dove scommettere su Inter – Juventus

adm gov

11 gennaio 2022. Mercoledì 12 gennaio alle ore 21:00, l’ Inter di Simone Inzaghi affronterà la Juventus di Massimiliano Allegri allo stadio Giuseppe Meazza di Milano

Allo stadio Meazza di Milano va in scena l’edizione 2022 della Supercoppa italiana che mette di fronte l’Inter Campione d’Italia e la Juventus vincitrice della Coppa Italia.

Sia i nerazzurri che i bianconeri arrivano alla sfida in situazioni di classifica differenti, ma ambedue hanno vinto nello scorso turno di Serie A.

Inter – Juventus: dove vederla in streaming


  1. Registrandosi al portale di William Hill (info qui)
  2. Registrandosi al portale di Snai.it (info qui)
  3. Registrandosi al portale di Sisal (info qui)
  4. Registrandosi al portale di Planetwin365 (info qui)

Inter – Juventus in TV

La partita dello Stadio Meazza sarà trasmessa in diretta esclusiva da Mediaset, sia su Canale 5 che su Mediaset Infinity.

Maggiori info su Snai

I migliori siti di scommesse vedono favorito l’ Inter, infatti sulla lavagna di Snai, l’1 è bancato a 1.75, la X a 3.90 e il 2 (cioè la vittoria della Juventus) a 4.25 volte la posta.

Pronostico Esito Finale 1X2: 12 pagato 1.24 su Snai (info qui),  su MarathonBet (info qui).

I pronostici degli esperti su Inter – Juventus

Goal / NoGoal: Goal a 1.73
Under / Over 2.5: Over a 1.80
Risultato esatto: 1 a 1 o 2 a 1 – pagati 8.00 e 8.25 su Snai! (info qui)
Esito Primo Tempo: X a 2.25
Primo marcatore: Ronaldo

Probabili formazioni Inter – Juventus

Inter (4-4-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Calhanoglu, Brozovic, Barella; Perisic, Dzeko, Lautaro.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Pellegrini; McKennie, Locatelli, Rabiot; Bernardeschi, Morata, Dybala.

Inzaghi può contare sull’intera rosa e schiererà quindi la migliore formazione possibile. In difesa Skriniar, De Vrij e Bastoni. Dumfries e Perisic sugli esterni, a centrocampo Calhanoglu più di Vidal con Brozovic e Barella. In attacco la coppia Lautaro-Dzeko.

Qualche problema in più per Allegri che tra squalifiche e infortuni deve fare a meno tra gli altri di Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro e Chiesa. In difesa linea a quattro obbligata composta da De Sciglio, Rugani, Chiellini e Luca Pellegrini. A centrocampo possibile il rientro di Rabiot con Locatelli e McKennie. Davanti tridente formato da Bernardeschi, Morata e Dybala.

Maggiori info su Snai
Tag ,

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.