Sorteggio ottavi di Champions: cosa rischiano le italiane?

Con i gironi eliminatori conclusi ieri sera, Atalanta a parte, che causa neve giocherà stasera alle ore 19.00, sono quindi noti i nomi delle squadre che passano agli ottavi di finale di Champions. Il sorteggio degli ottavi avverrà nella sede UEFA di Nyon lunedì 13 dicembre alle ore 12.00, per cui vediamo cosa rischiano le italiane Juventus e Inter e cosa potrebbe rischiare la Dea se questa sera batte il Villareal.

Cosa rischia la Juventus?

La Juventus, complice anche il pareggio del Chelsea con lo Zenit, ha chiuso al primo posto del girone H, per cui potrà incontrare agli ottavi solamente seconde classificate, escluse l’Inter (e l’Atalanta in caso di passaggio) e il Chelsea. Per i bianconeri i pericoli maggiori derivano da: Paris Saint Germain e Atletico Madrid, mentre sono più abbordabili Sporting Lisbona, Benfica e Salisburgo.

Cosa rischia l’Inter?

L’Inter non è riuscita a vincere al Bernabeu e quindi ha terminato il girone D al secondo posto. Questo significa che incontrerà una prima classificata ad esclusione di Juventus e Real Madrid. Da evitare assolutamente per i nerazzurri: Manchester City, Liverpool e Bayern Monaco. Più alla portata, Ajax, Manchester United e Lilla.

Cosa rischia l’Atalanta se passa il turno?

L’Atalanta, qualora vincesse stasera contro il Villareal, terminerebbe al secondo posto del gruppo F. Dovrà quindi incontrare una prima classificata ad eccezione di Juventus e Manchester United. Grossi pericoli deriverebbero, ovviamente da Real Madrid, Manchester City, Liverpool, Bayern Monaco. Alla portata della Dea Ajax e Lilla.

Altre grandi sfide possibili

L’urna di Nyon potrebbe regalare altri super match fin dagli ottavi, come ad esempio, Paris SG contro Real, Liverpool o Bayern. Oppure il Chelsea campione in carica contro Bayern o Real Madrid.

Vi terremo aggiornati nella giornata di lunedì 13 con il sorteggio degli ottavi di Champions League.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.