Cashback scommesse sportive

Forse una delle parole, tra quelle “più leggere”, più utilizzate del 2021. Cashback è un termine tramite cui si intende un “risarcimento” in denaro o in servizi e buoni equivalenti ad una certa cifra. Rinomato ai più, per essere stato introdotto nel dicembre 2020 come incentivo agli acquisti tramite moneta elettronica, non esiste solo per gli acquisti nei negozi ma anche in ambito scommesse.

Siti scommesse cashback


adm gov

Cosa significa scommesse cashback?

Cashback significa letteralmente “soldi indietro”. In parole semplici, con il cashback “si guadagna” (ossia si riceve indietro) una percentuale dei soldi persi o giocati in determinate condizioni stabilite dall’operatore. La promozione cashback di un sito scommesse deve rispettare determinati criteri temporali, monetari o di puntata definiti dai siti di scommesse con cashback.

Bonus cashback scommesse

Uno dei casi più comuni è quello del cashback offerto come parte del bonus di benvenuto, in questo modo si va ad agevolare il nuovo giocatore che si sente più sicuro ad entrare nel mondo delle scommesse ed a fare le prime puntate. Il bonus di benvenuto non è tuttavia l’unica occasione in cui viene proposto il cashback scommesse. Lo stesso è, presso alcuni bookmaker ottenibile anche come bonus settimanale, bonus per la ricarica effettuata in un determinato giorno o come promozione quando si va ad effettuare una ricarica di un certo valore.

Promozioni cashback scommesse

Il primo fattore da considerare quando si valuta la promozione cashback scommesse è quello del rimborso massimo. Il miglior sito scommesse cashback che propone questo tipo di promozione indica chiaramente quale è il valore massimo raggiungibile. Se si decide di approfittare di questa promozione e si pensa di puntare una cifra considerevole, questo è un fattore da considerare.

Scommesse con cashback: la percentuale che si può ottenere

Si fa presto a parlare di cashback scommesse, ma un fattore fondamentale è quello della percentuale di cashback che ci tornerà indietro. Questo valore percentuale è fondamentale per capire quanti soldi (di solito in valore da giocare) ci verranno “restituiti”.

La combinazione dei fattori rimborso massimo e percentuale di cashback indica in maniera chiara ed incontrovertibile quale bookmaker fa più per noi.

Cashback settimanale scommesse

Ogni promozione ed ogni bonus deve rispettare determinati criteri temporali. Ecco quindi che la validità della promozione ed il tempo di rimborso, unito a quello in cui è possibile utilizzare quanto rimborsato diventa fondamentale. Ovviamente più il tempo è lungo, meno di fretta dovremo agire per usufruire al meglio della promozione.

Quota minima ed eventuali clausole

Termini & Condizioni di validità della promozione sono informazioni fondamentali da conoscere e comprendere. Bisogna infatti tenere presente l’eventuale valore minimo della scommessa, se la stessa vale per puntate singole, multiple o sistemi e la quota di validità della stessa. Potrebbero ad esempio essere impostati dei valori minimi di quota, come ad esempio 1.5 o 1.8. Più raramente lo sbarramento della quota potrebbe essere impostato anche verso l’alto.

Il cashback scommesse, sia nella formula “sul totale” sia quando è considerato in base “a quanto perso” è un interessante promozione perfetta per la maggioranza degli scommettitori. Questo bonus varia per quantità e condizioni in maniera importante tra un bookmaker e l’altro, se il tuo obiettivo è quello di ottenere il cashback scommesse, prenditi un po’ di tempo per valutare le varie offerte.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Migliori Siti di Scommesse