Sito di informazioni per il consumatore dal 2008

Cristiano Ronaldo non molla: riparte la scalata al titolo di capocannoniere della Champions

Cristiano Ronaldo non molla: riparte la scalata al titolo di capocannoniere della Champions

Mercoledì sera si sono conclusi i gironi eliminatori di Champions League: 3 le squadre italiane – rispetto alle 4 partecipanti – che hanno strappato il pass per il turno successivo. Lunedì, assieme alle altre 13 qualificate agli ottavi di finale, conosceranno il proprio destino; alle ore 12 difatti verranno difatti sorteggiati gli accoppiamenti per il prossimo turno della manifestazione, in programma a partire dal 16 febbraio prossimo.

I gironi di questa edizione della Champions ci hanno comunque dato dei verdetti importanti anche in ottica singolo giocatore: sono difatti ben 4 i calciatori ad aver realizzato 6 reti, piazzandosi al primo posto momentaneo nella classifica marcatori.

L’unico a non poter più implementare il proprio bottino è Marcus Rashford, in quanto il suo Manchester United non è riuscito a superare il proprio girone. Discorso diverso invece per Erling Haaland, Alvaro Morata e Neymar JR: i calciatori di Borussia Dortmund, Juventus e PSG faranno del loro meglio per condurre le proprie squadre il più lontano possibile in questa competizione, magari andando ancora a segno.

I bookmaker, ad oggi, si schierano dalla parte della macchina da gol norvegese: Haaland è difatti quotato a 4,75 come miglior marcatore della competizione; insegue ad un punto esatto di differenza Robert Lewandowski (5,75 la quota), autore sino ad ora di appena 3 reti. Meno fiducia riposta dagli scommettitori invece su Morata – nonostante le 6 reti in altrettante gare disputate –, quotato ad 11; più interessante invece quella che vede Neymar trionfare in questa gara tra grandi attaccanti: 6,50 la sua quota.

Attenzione però a non sottovalutare sua maestà Cristiano Ronaldo: il portoghese, trascinatore della Juventus nella gara dominata a Barcellona qualche giorno fa, ha difatti messo a segno 4 reti in altrettante gare del girone giocate. Il Covid gli ha difatti impedito di giocare le prime due gare (contro Dinamo Kiev e Barcellona stessa), altrimenti il suo bottino sarebbe stato probabilmente più ricco già oggi.

Le due reti di ritardo dagli attuali capocannonieri della competizione potrebbero non rivelarsi un problema, qualora la Vecchia Signora dovesse proseguire il proprio cammino europeo. Come traspare dalle quote capocannoniere Champions League, CR7 è bancato a 8,00 ed è il quarto favorito ad oggi . Ecco perché puntare sul fenomeno portoghese potrebbe, ancora una volta, pagare.

Altri Articoli che potrebbero interessarti

Facci sapere la tua opinione

La email non sarà pubblicata. Campi obbligatori contrassegnati con *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.