Sito di informazioni per il consumatore dal 2008

Juventus e Milan, fateci divertire: in palio un posto Champions

Juventus e Milan in palio un posto Champions

Archiviata, almeno per il momento, la tanto chiacchierata Superlega, in casa Juventus e Milan ci si appresta a vivere una delle settimane più calde ed attese dell’anno.

Le due compagini domenica sera – fischio d’inizio fissato per le 20.45 – si sfideranno nel posticipo della 35° giornata, in un match che mette in palio tre punti di importanza campale per entrambe. Bianconeri e rossoneri arrivano a questo incontro appaiate in classifica: 69 i punti conquistati sul campo, che valgono il momentaneo secondo posto in classifica (pur in coabitazione con l’Atalanta di Gasperini). Con ancora 12 punti da assegnare, inutile rimarcare quanto saranno decisivi i 90 minuti dell’Allianz Stadium: vincere significherebbe, per l’una o per l’altra, riuscire a staccare l’inseguitrice e candidarsi fortemente per uno dei tre posti ancora da assegnare per la qualificazione alla prossima Champions League (non perderti le quote vincente Champions Snai).

Difficile dire chi arrivi meglio (anche se sarebbe il caso di dire “peggio”)a questa sfida: i padroni di casa hanno perso – anche se oramai c’era solo da attendere l’ufficialità – la possibilità di vincere il decimo scudetto di fila, visto il matematico tricolore festeggiato ieri dall’Inter di Antonio Conte. D’altro canto, vengono da una vittoria (quella ottenuta negli ultimi 10 minuti ad Udine) che potrebbe rivelarsi linfa vitale: grazie alla vittoria della Dacia Arena, gli uomini di Andrea Pirlo sono restati in scia di Milan ed Atalanta, staccando temporaneamente il Napoli e mantenendo la Lazio a distanza di sicurezza. Per di più dovrebbe tornare, dopo qualche settimana di stop forzato, anche quel Federico Chiesa che è stato per più di due mesi il vero uomo in più dei bianconeri: i prossimi giorni saranno decisivi per capire se riuscirà ad essere della contesa, ma ad oggi filtra ottimismo da Vinovo.

In casa Milan invece c’è da fare i conti con il caso Donnarumma: il portiere rossonero continua a rifiutare l’offerta di rinnovo propostagli dalla dirigenza meneghina, mentre si fanno sempre più insistenti le sue voci di un possibile trasferimento proprio alla Juventus. Per questo motivo sabato scorso è stato contestato aspramente dai sostenitori milanisti, i quali hanno fatto capire – senza troppi giri di parole – che non vogliono il classe 1999 in campo contro i bianconeri nel match di domenica. Pioli e Maldini, dall’altro dei rispettivi ruoli, hanno già confermato che le voci che non riguardano la sfera sportiva non possono assolutamente minare le scelte di allenatore e società: Gigio sarà dunque regolarmente in campo, ma evidentemente lo farà con uno stato d’animo tutt’altro che sereno. I 3 punti conquistati contro il Benevento fanno comunque ben sperare l’ambiente, bramoso di ottenere una vittoria che potrebbe incanalare nel verso giusto le ultime gare dell’anno.

Fare pronostici per questo Juventus – Milan diventa dunque veramente complicato: troppo pesanti i punti in palio per dare favoriti gli uni piuttosto che gli altri. La speranza è che – nonostante l’altissima posta in palio – le due compagini possano dare vita ad una gara combattuta ed equilibrata, magari con tutti i protagonisti in grado di scendere in campo al meglio delle proprie condizioni fisiche e mentali.

Altri Articoli che potrebbero interessarti

Facci sapere la tua opinione

La email non sarà pubblicata. Campi obbligatori contrassegnati con *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.