Sito di informazioni per il consumatore dal 2008

Linee guida AGCOM decreto dignità

Linee guida AGCOM decreto dignità

Qualche giorno fa AGCOM (autorità per la garanzie nelle comunicazioni) ha pubblicato le tanto attese (nel nostro settore) linee guida per applicare le norme sul divieto di pubblicità nei giochi. Oggi cercheremo di spiegare in breve i punti sui quali si è soffermata l’AGCOM e cosa cambia nel sistema attuale delle scommesse.

Il comunicato parte con una presa di posizione netta dell’Autorità nei confronti della ludopatia da combattere con una strenua vigilanza e prevenzione. I soggetti più a rischio sono i minori e i giocatori patologici. Il punto cruciale è il divieto di pubblicità, sponsorizzazioni e di tutti i contenuti promozionali relativi a scommesse e giochi con vincite in denaro.

Il divieto di pubblicità si applica sia agli operatori con sede legale e secondarie in Italia, che ai soggetti con sede all’estero, nel caso di autorizzazione ad operare concessa dall’ADM (Agenzia dogane e monopoli) o autorizzazione per servizi media audiovisivi.

Oltre alla pubblicità tradizionale sono vietati anche:

  • Product placement
  • Distribuzione di gadget con brand dei prodotti di gioco
  • Organizzazione di eventi a premi che siano prodotti brandizzati
  • Manifestazioni a premio
  • Pubblicità redazionale
  • Pubblicità diretta e indiretta operata dagli influencer

Non rientrano invece nel divieto:

  • Le insegne di esercizio o domini di siti online
  • Le comunicazioni informative fornite dagli operatori di gioco legale
  • Le informazioni su nuovi prodotti o servizi
  • I servizi informativi di comparazione quote o offerte commerciali, sempre che rispettino i principi di trasparenza e non ingannevolezza
  • I servizi gratuiti di indicizzazione forniti dai motori di ricerca
  • Il logo degli operatori impresso sulle vetrofanie degli esercizi che offrono gioco a pagamento
  • La pubblicità di eventi diversi dall’offerta di gioco purché non sia promozione del gioco a pagamento

Per cui, per tirare le somme, i servizi offerti da blog come il nostro possono proseguire nel pieno rispetto delle nuove linee guida.

Altri Articoli che potrebbero interessarti

Facci sapere la tua opinione

La email non sarà pubblicata. Campi obbligatori contrassegnati con *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.