Sito di informazioni per il consumatore dal 2008

Pronostici Euro 2020: scommesse, quote, analisi incontri UEFA Europei 2020

Pronostici Euro 2020

ATTENZIONE: l’UEFA ha rimandato gli Europei di Calcio a giugno 2021 a causa del CoronaVirus

Scommesse Europei: UEFA Euro 2020, Campionato Europeo di Calcio per Nazioni

In questa pagina:

  • le quote Europei 2020
  • i pronostici sulle gare più importanti
  • le probabilità di vittoria delle Nazionali favorite
  • le info salienti su Euro 2021
  • i consigli sulle scommesse più redditizie sugli Europei
  • i migliori bonus e le promo più interessanti offerte dai bookmaker ADM

Il 16° Campionato Europeo per Nazioni si svolgerà in 12 diverse città europee in occasione dei suoi 60 anni: Copenaghen, Bucarest, Amsterdam, Dublino, Bilbao, Budapest, Glasgow, Baku, Roma, Monaco di Baviera, San Pietroburgo, Bruxelles e Londra.

Le semifinali e la finale si giocheranno proprio al Wembley Stadium di Londra. Euro 2020 inizierà il 12 giugno 2021 per poi concludersi il 12 luglio 2019. Dai gironi di qualificazione arriveranno 20 squadre, mentre le altre 4 arrivano dalla Nations League.

i Migliori Siti per scommettere online su Euro 2020


adm gov

Quote vincente Euro 2020

Ora che i gironi sono definiti, i migliori operatori scommesse hanno pubblicato le quote vincente Europei 2021, vediamole di seguito.

Quotazione vittoria Europei

Francia 6,50
Inghilterra 6,50
Italia 7,50
Belgio 7,50
Spagna 9,00
Germania 9,00
Portogallo 9,00
Olanda 12
Croazia 33
Danimarca 33
Turchia 50
Polonia 75
Svizzera 75
Svezia 75
Galles 100
Ucraina 100
Russia 100
Austria 100
Repubblica Ceca 150
Scozia 200
Finlandia 250
Slovacchia 350
Ungheria 350
Macedonia Del Nord 350
Armenia 1.000
Quote by Snai (info qui) del 13 aprile 2021.

La favorita numero uno è attualmente la Francia campione del mondo, offerta a quota 6,50, con una probabilità stimata da Snai del 15,3%, alla pari dell’Inghilterra con la stessa quota. Seguono Belgio e Italia bancate a 7,50 (probabilità del 13,3%) e poi Spagna, Germania e Portogallo a 9.


Europei rimandati al 2021

17 marzo 2020. Secondo l’UEFA è la soluzione migliore e meno drastica dal punto di vista economico: rimandati gli Europei di Calcio al 2021 e lasciata la possibilità, virus permettendo, di concludere i campionati nazionali e le coppe Europee. La migliore delle ipotesi prevede una ripresa a metà aprile, la peggiore un rinvio a giugno 2021.


Gironi Euro 2020: le avversarie dell’Italia di Mancini e tutte le altre

1 dicembre 2019. Sorteggiati i gironi definitivi di Euro 2020 con l’Italia inserita nel gruppo A con Galles, Svizzera e Turchia. Debutto il 12 giugno a Roma proprio contro i Turchi.

È andata peggio alla Francia Campione del Mondo, che ha pescato Germania e Portogallo. Ma vediamo tutti i gironi come sono composti:

Gruppo A

Turchia
Italia
Galles
Svizzera

Gruppo B

Danimarca
Finlandia
Belgio
Russia

Gruppo C

Olanda
Ucraina
Austria
Macedonia

Gruppo D

Inghilterra
Croazia
Repubblica Ceca
Scozia

Gruppo E

Spagna
Svezia
Polonia
Slovacchia

Gruppo F

Portogallo
Francia
Germania
Ungheria

Come funzionano le qualificazioni euro 2020

20 marzo 2019. I gironi di qualificazione sono 10 e passano le prime due squadre classificate, per un totale di 20 nazionali. L’Europeo conterà su 24 squadre, quindi le ultime 4 saranno selezionate con un occhio alla Nations League.

Ci saranno dei playoff tra le non qualificate a fine marzo 2020, alle quali accedono le vincenti dei gironi di Nations League (Inghilterra, Olanda, Portogallo, Svizzera) ma solo se non dovessero qualificarsi tra le prime due dei gironi di qualificazione Euro 2020.

Se invece si qualificano, lasceranno il posto alle nazionali che seguono nella classifica di Nations, una per serie. Facciamo un esempio: l’Inghilterra, prima classificata del gruppo 4 davanti a Spagna e Croazia, se non si qualifica tra le prime due del Gruppo A di qualificazioni, lascia spazio ad un’altra della sua Lega, non necessariamente la 2a o 3a classificata (quindi non per forza Spagna o croazia), ma chi segue nel ranking Nations League.

Un sistema abbastanza cervellotico e complicato, non c’è che dire.

I prossimi impegni degli azzurri nel Gruppo J

  1. Giornata 23 marzo: Italia-Finlandia ore 20:45
  2. Giornata 26 marzo: Italia-Liechtenstein ore 20:45
  3. Giornata 8 giugno: Grecia-Italia ore 20:45
  4. Giornata 11 giugno: Italia-Bosnia ore 20:45
  5. Giornata 5 settembre: Armenia-Italia ore 18:00
  6. Giornata 8 settembre: Finlandia-Italia ore 20:45
  7. Giornata 12 ottobre: Italia-Grecia ore 20:45
  8. Giornata 15 ottobre: Liechtenstein-Italia ore 20:45
  9. Giornata 15 novembre: Bosnia-Italia ore 20:45
  10. Giornata 18 novembre: Italia-Armenia ore 20:45

Sorteggio Europei 2021

4 dicembre 2018. Il sorteggio di Dublino ha definito ufficialmente i 10 gironi di qualificazione ad Euro 2020 e all’Italia non è andata poi così male. Inserita nel Gruppo J con Bosnia, Finlandia, Grecia, Armenia e Lichtenstein, la squadra allenata da Mancini ha almeno evitato di ritrovarsi la Germania.

Le partite di qualificazione si giocheranno tra marzo e novembre 2019 e passeranno il turno le prime due classificate di ogni girone. Vediamo come sono composti i vari gruppi e quali sono le nazionali favorite per la fase finale.

GIRONE A: Inghilterra, Repubblica Ceca, Bulgaria, Montenegro, Kosovo.
FAVORITE: Inghilterra e Repubblica Ceca.
GIRONE B: Portogallo, Ucraina, Serbia, Lituania, Lussemburgo.
FAVORITE: Portogallo e Ucraina.
GIRONE C: Olanda, Germania, Irlanda del Nord, Estonia, Bielorussia.
FAVORITE: Germania e Olanda.
GIRONE D: Svizzera, Danimarca, Irlanda, Georgia, Gibilterra.
FAVORITE: Svizzera e Danimarca.
GIRONE E: Croazia, Galles, Slovacchia, Ungheria, Azerbaigian.
FAVORITE: Croazia, Slovacchia e Galles.
GIRONE F: Spagna, Svezia, Norvegia, Romania, Far Oer, Malta.
FAVORITE: Spagna e Svezia.
GIRONE G: Polonia, Austria, Israele, Slovenia, Macedonia, Lettonia.
FAVORITE: Polonia e Austria.
GIRONE H: Francia, Islanda, Turchia, Albania, Moldavia, Andorra.
FAVORITE: Francia e Islanda.
GIRONE I: Belgio, Russia, Scozia, Cipro, Kazakistan, San Marino.
FAVORITE: Belgio e Russia.
GIRONE J: Italia, Bosnia-Erzegovina, Finlandia, Grecia, Armenia, Liechtenstein.
FAVORITE: Italia e Bosnia.

Altri Articoli che potrebbero interessarti

Facci sapere la tua opinione

La email non sarà pubblicata. Campi obbligatori contrassegnati con *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.