Pronostico Danimarca – Austria del 13 giugno, UEFA Nation League 2022

Pronostico Danimarca – Austria del 13-06

I migliori siti dove scommettere su Danimarca – Austria


gioco responsabile aams

12 giugno 2022. Domenica 13 giugno alle ore 20.45 la Danimarca di Kasper Hjulmand affronterà l’ Austria di Ralf Ragnick al Parken Stadium di Copenhagen.
La Danimarca é in testa al raggruppamento con 6 punti dopo il successo in rimonta per 1-2 contro la Francia e la sconfitta di misura contro la Croazia nella terza giornata.

L’Austria é seconda a quota 4 punti dopo la vittoria per 0-3 in casa della Croazia e il pareggio per 1-1 contro la Francia. Non parteciperà al Mondiale avendo perso la finale dei playoff contro il Galles dopo avere avuto la meglio in semifinale contro la Moldavia.

BONUS SNAI DOPPIO BONUS NATIONS LEAGUE

Le Nazionali in singola con Bonus Gold e Freespin.

Come funziona

Occorre giocare almeno 4 ticket, relativi a diverse tipologie di scommessa, sugli incontri della Nations League (sono inclusi i tre match delle Qualificazioni ai Mondiali), per un totale di almeno 30€; ricevei 5€ in Bonus Gold e 10 Free Spin sulla Slot Pyramid Linx.

Periodo; scommesse effettuate da lunedì 30 maggio, su eventi in calendario da mercoledì 1 a mercoledì 8 giugno
Scommesse valide: singole, pre-match e live, quote ≥ a 2
Esclusioni; sistemi e scommesse effettuate con Bonus Gold

Maggiori info su SNAI

I migliori siti di scommesse vedono favorita la Danimarca, infatti sulla lavagna di Snai l’1 è bancato a 1.92, la X 3.35 mentre invece il 2 (cioè la vittoria della Repubblica Ceca), è quotato a 4.00 volte la posta.

Pronostico Esito Finale 1X2: 1X pagato 1.22 su Snai (info qui),1.26  su Planetwin365 (info qui)

I pronostici degli esperti su Danimarca – Austria

Goal / NoGoal: Goal a 1.82
Under / Over 2.5: Under a 1.72
Risultato Esatto: 1 a 0 o 2 a 1 pagati 6.75 e 8.75 su Snai.it! (info qui)
Esito Primo Tempo: X a 2.10
Primo marcatore: Polsen

Probabili formazioni Danimarca – Austria

DANIMARCA (4-3-3): Schmeichel, Maehle, Andersen, Verstergaard, Nelsson, Hojbjerg, Jenssen, Kristenssen, Eriksen, Braithwaite, Polsen
AUSTRIA (4-3-3): Lidner; Danso, Alaba, Wöber; Lainer, Laimer, Sabitzer, Schlager, Weimann; Arnautovic, Onisiwo.

Hjulmand dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Schmeichel tra i pali e retroguardia composta al centro da Andersen e Verstergaard e sulle fasce da Maehle e Nelsson. In mediana Hojbjerg e Jenssen; sulla trequarti Kristenssen, Eriksen e Braithwaite, di supporto all’unica punta Polsen.

Rangnick dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Lindner tra i pali e retroguardia composta da Danso, Alaba e Wöber. In cabina di regia Laimer con Sabitzer e Schlager; sulle corsie esterne Lainer e Weimann. Coppia di attacco formata da Onisiwo e Arnautovic.

Maggiori informazioni su 888
Tag ,

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.