Pronostico Juventus – Zenit del 02 novembre, Champions League 2021-2022

Pronostico Juventus – Zenit del 02-11 e dove vederla in streaming live legale

I migliori siti dove scommettere su Juventus – Zenit


adm gov

01 novembre 2021. Martedì 02 novembre alle ore 21.00 la Juventus di Massimiliano Allegri affronterà lo Zenit San Pietroburgo di Sergei Semak all’Allianz arena di Torino.

Quarta giornata di Champions League, la Juventus sta andando tanto bene in Champions quanto fatica in campionato, i bianconeri sono a una sola vittoria dalla qualificazione.

Lo Zenit ha le ultime possibilità per riuscire a passare il turno.

Juventus – Zenit: dove vederla in streaming


  1. Registrandosi al portale di William Hill (info qui)
  2. Registrandosi al portale di Snai.it (info qui)
  3. Registrandosi al portale di Sisal (info qui)
  4. Registrandosi al portale di Planetwin365 (info qui)

Juventus – Zenit in TV

La partita dell’Allianz Arena sarà trasmessa in diretta esclusiva da SKY Sport HD e Amazon Prime alle ore 21.00

Maggiori info sulla partita su Snai

I migliori siti di scommesse vedono favorita la Juventus, infatti sulla lavagna di Snai, l’1 è bancato a 1.53, la X 4.25, mentre invece il 2 (cioè la vittoria dello Zenit) è quotato a 6.25 volte la posta.

Pronostico Esito Finale 1X2: 1X pagato 1.10 su Snai (info qui),  1.17 su Planetwin365 (info qui).

I pronostici degli esperti su Juventus – Zenit

Goal / NoGoal: Goal a 1.87
Under / Over 2.5: Over a 1.80
Risultato Esatto: 1 a 1 o 2 a 1 pagati 8.25 e 8.50 su Snai.it! (info qui)
Esito Primo Tempo: X a 2.30
Primo marcatore: Morata

Probabili formazioni Juventus – Zenit

JUVENTUS(4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, McKennie, Rabiot; Dybala, Morata.

ZENIT(3-4-2-1): Kritsyuk; Barrios, Chistyakov, Rakitskiy; Sutormin, Kuzyaev, Wendel, Santos; Malcom, Claudinho; Azmoun.

Massimiliano Allegri dovrebbe affidarsi ad un 4-4-2 nel quale è da capire se De Ligt – acciaccato e in panchina a Verona, sarà al centro della difesa: in caso contrario, Bonucci spalla di Chiellini. Chiavi del centrocampo affidate a Locatelli, con McKennie interno e Cuadrado e Rabiot sugli esterni. In attacco potrebbe toccare a Dybala e Morata.

Sergej Semak disegnerà il suo Zenit con un 3-4-2-1 nel quale Barrios, Chistyakov e Rakitskiy dovrebbero andare a completare il pacchetto difensivo davanti a Kritsyuk. In attacco Azmoun dovrebbe agire da punta centrale supportata da Malcom e Claudinho.

Maggiori info sulla partita su Snai
Tag ,

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.