Quote, Pronostici e Scommesse WSOP Main Event 2013

Mancano pochi giorni al 4 Novembre, data in cui si disputerà il final table dei Mondiali di Poker 2013, le cosiddette WSOP;
andiamo quindi a scoprire chi sono i November Nine di questa edizione, scoprendo chi sono i favoriti e le loro relative quote:

november-nine

Quote del 30 Ottobre by Paddypower.it

JC Tran
E’ il favorito numero uno, prima di tutto perchè è il chipleader del tavolo e poi perchè ha una carriera che farebbe impallidire chiunque: 2 braccialetti WSOP, un titolo del World Poker Tour e 8.7 milioni di dollari vinti. Un talento naturale ed esperienza da vendere. E’ quotato 3.50 ed è sicuramente un’ottima quota per uno come lui.

> Clicca qui per giocare JC Tran a 3.50 su Paddypower.it

Amir Lehavot
Israeliano di nascita, Americano d’adozione, prima di diventare un Pro dell’Online era un ingegnere. Anche a lui l’esperienza non manca dato che ha già vinto un braccialetto WSOP nel 2011 e oltre 2,6 milioni di dollari in carriera; dall’alto delle sue 29.700.000 chips renderà la vita difficile a tutto il tavolo, Tran compreso.
I bookmakers lo danno a 5.20.

> Clicca qui per giocare Amir Lehavot a 5.20 su Paddypower.it

Marc McLaughlin
Anche lui tra i favoritissimi: terzo nel chipcount, il canadese è uno specialista dei final table con ben 5 piazzamenti alle WSOP in carriera. Live ha già vinto 667.000 dollari ed è pronto a piazzare l’ennesima bandierina. La sua quota è 6.75.

> Clicca qui per giocare M. McLaughlin a 6.75 su Paddypower.it

Ryan Riess
Potrebbe diventare il primo campione del mondo nato negli anni 90: con in suoi 23 anni infatti Riess è il player più giovane al tavolo. A causa del “black friday” non può giocare on line e così, assieme ad alcuni suoi amici, ha costituito un gruppo di giovani talentuosi live players. Bazzica molto spesso il WSOP Circuit dove finora ha vinto 300.000 dollari. Con il quinto stack al tavolo è una delle incognite di questo Final Table, la variabile impazzita che può raggiungere qualsiasi traguardo. E’ quotato 7.00 volte la posta.

> Clicca qui per giocare Ryan Riess a 7.00 su Paddypower.it

Jay Farber
E’ l’unico dilettante al tavolo, nella vita fa il promoter di Night Club a Las Vegas e nei 7 giorni del Main Event WSOP 2013 ha avuto un rush incredibile che l’ha portato fino al final table. Non ha nulla da perdere e un discreto stack, altra mina vagante del tavolo. Anche lui è piazzato a 7.00 volte la posta.

> Clicca qui per giocare Jay Farber a 7.00 su Paddypower.it

Sylvain Loosli
Il secondo francese della storia ad entrare nei November Nine, sarà l’outsider di lusso di questo tavolo: gioca prevalentemente cash game high stakes, sia live – a Londra dove si è trasferito per motivi fiscali – che online dove ha vinto più di 1 milione di dollari. Coinquilino di Elky Grospellier non è molto conosciuto in quanto non ama giocare MTT, ma in questo final table potrebbe dare una svolta definitiva alla sua fama internazionale e soprattutto alla sua carriera. E’ accreditato di una quota pari a 9.00.

> Clicca qui per giocare Sylvain Loosli a 9.00 su Paddypower.it

Michiel Brummelhuis
Grinder on line di professione e pupillo di M.Luske, è il primo olandese della storia a raggiungere il final table del Main Event WSOP. Nonostante la giovane età ha già ottenuto numerosissimi risultati on line e ben 7 piazzamenti alle WSOP. E’ settimo nel chipcount ed ha una quota pari a 13.00 volte la posta.

> Clicca qui per giocare Brummelhuis a 13.00 su Paddypower.it

David Benefield
Ex compagno di casa di Tom Dwan ha vinto on line più di 5.000.000 di dollari, grindando cash game high stakes. L’enorme stress accumulato ai tavoli lo ha portato ad abbandonare il poker a tempo pieno, trasformandolo in un semplice hobby che però con questo final table gli ha già fruttato almeno 773.000 dollari. E’ il più corto al tavolo e difficilmente arriverà a vincere il braccialetto, ma nel Texas Holdem mai dire mai… La sua quota è di 17.00.

> Clicca qui per giocare D. Benefield a 17.00 su Paddypower.it

Mark Newhouse
Nel 2006 vinse il WPT Borgata Poker Open e ben 1,5 milioni di dollari ma poi perse la testa, dilapidando il suo intero patrimonio giocando cash game live a Los Angeles, dove si era trasferito. Sembrerà un paradosso, ma è un November Nine rimasto al verde; questa è forse la sua ultima occasione per rifarsi, anche se partirà con uno stack molto ridotto, 7.350.000 chips. Quota proibitiva per lui a, 18.00.

> Clicca qui per giocare M. Newhouse a 18.00 su Paddypower.it

Pronostico vincente WSOP MAIN EVENT 2013

In conclusione, il favorito principale di questo Final Table è JC Tran, per la sua esperienza, per il suo talento e per il suo enorme stack che gli permetterà di aggredire il tavolo fin da subito e imporre il proprio gioco.

Per questi motivi il nostro pronostico per il vincitore del ME WSOP 2013 verte per il fortissimo pro americano di origine vietnamite.

Non ci resta quindi che aspettare il 4 Novembre e goderci lo spettacolo dei Novembre Nine WSOP 2013

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.