Euro 2016: ottavi di finale, Italia – Spagna

Autore: · Data: · Commenti: 0

Europei Francia 2016

La partita contro l’Irlanda

23 giugno 2016. Non è stata una bella Italia, quella vista ieri sera allo stadio di Lille: con il primo posto in classifica già consolidato, Conte ha optato per un turnover pesante, tenendo in campo solamente Bonucci e Barzagli degli undici “titolari”.

L’Italia “B” ha subìto una sorprendente Irlanda per quasi tutti i 90 minuti di gioco: consapevoli di affrontare una partita da “dentro o fuori”, i britannici hanno giocato “alla morte”, correndo costantemente fino alla fine.

Il primo tempo è piatto, gli azzurri pensano per lo più a contenere gli slanci degli avversari, e nessuno degli innesti di Conte brilla particolarmente, a parte forse Immobile, autore di un tiro al 43° che sfiora di poco il palo.

Si passa alla ripresa, ma la situazione non cambia: soffrono Bernardeschi e Sturaro sulla fascia destra, dove continuano ad arrivare cross irlandesi, e c’è ben poco da segnalare, se non un tiro di Zaza su cross di De Sciglio, al decimo del secondo tempo.

L’unico a far vedere qualcosa di concreto, è Lorenzo Insigne, che entra al posto di Immobile al 74°, e già tre minuti dopo, colpisce un palo su azione personale.

Conte sostituisce anche De Sciglio con El Shaarawy, ma due minuti dopo, un brutto errore di Bonucci, permette ad Hoolalan di arrivare davanti a Sirigu: l’irlandese scarica una bordata, opportunamente intercettata dal portiere sardo.

Ma gli irlandesi non demordono: passa solo un minuto, ed è ancora Hoolalan, con un preciso cross in mezzo all’area, a favorire il colpo di testa di Brady che spiazza sia Bonucci che Sirigu, 1-0 per i “verdi”.

Quali conclusioni trarre da questa prestazione? Innanzitutto incrementa la lista degli ammoniti, alla quale vanno aggiunti Sirigu, Barzagli, Zaza ed Insigne, oltre a Chiellini e Bonucci già nelle precedenti partite: ricordiamo che due gialli consecutivi significano turno di riposo.

In secondo luogo, nessuno dei giocatori in campo può insidiare i “titolari” per una maglia, nella prossima sfida con la Spagna, anche se sono da segnalare le buone prestazioni di Ogbonna in difesa ed Insigne in attacco.

Delude il capitano Bonucci, impreciso e poco convinto, forse troppo attento, giustamente, a non rischiare un secondo cartellino giallo che varrebbe dire esclusione dal match degli ottavi.

La sfida contro la Spagna

Aspettiamo una riscossa del difensore della Juve, come quella di tutta la squadra, lunedì 27 giugno 2016 alle ore 18.00, quando si giocherà Italia – Spagna allo Stadio di Saint Denis vicino a Parigi.

Gli azzurri, lo ricordiamo ancora una volta, han terminato il girone di qualificazione E, al primo posto con 6 punti, alla pari del Belgio, ma con migliore differenza reti.

La squadra di Conte ha battuto proprio il Belgio per 2-0 nella prima partita del girone con gol di Giaccherini e Pellé, e poi la Svezia di Ibrahimovic per 1-0, con rete di Eder.

L’albo d’oro degli azzurri agli Europei, comprende una vittoria nell’ormai lontano 1968, e due finali perse, nel 2000 per 2-1 contro la Francia e nel 2012 per 4-0 contro la Spagna, speriamo che questo ottavo di finale sia motivo di riscossa da parte dell’Italia.

Dall’altra parte abbiamo la Spagna, che ha terminato al secondo posto nel girone D, dopo le due vittorie per 1-0 contro la Repubblica Ceca, e per 3-0 contro la Turchia, prima di perdere 2-1 contro la Croazia.

Ben diverso è l’albo d’oro delle “furie rosse” nella massima competizione europea: 3 titoli vinti, nel 1964, 2008 e 2012 ed un secondo posto nel 1984, quando venne sconfitta dalla Francia.

I migliori bookmaker online autorizzati ADM vedono favorita la Spagna nella partita di lunedì, Infatti sulla lavagna di Paddypower il 2 paga 2.05, la X 2.95 mentre il 2 (cioè la vittoria dell’Italia) è quotato a ben 4.00 volte la posta.

Pronostico: Esito Finale 1X2: X2 (pagato 1.18 su Paddypower)

Altri pronostici su Italia – Spagna

Risultato Esatto: 0 a 1
Under / Over 2.5: under
Risultato Primo Tempo: X
Goal / NoGoal: NoGoal
Primo marcatore: Aduriz

POWER BONUS PADDY POWER

Paddy Power rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative a Primo Marcatore, Risultato Esatto a più Esiti, Risultato Esatto, 1X2 + Under/Over 2,5 e Vincente più Marcatore del match Italia – Spagna se la partita finisce ai calci di rigore.

BONUS PADDY POWER SCOMMETTI 20€ GIOCA 20€ LIVE

Piazza una scommessa di 20 Euro dalle 14:00 del giorno 24 Giugno 2016 ed entro le 17:30 di Lunedì 27 Giugno sulla partita Italia-Spagna che si disputerà il giorno 27 Giugno alle ore 18:00. Questa scommessa ti darà la possibilità di effettuare una scommessa LIVE senza rischio, su Italia-Spagna dello stesso importo. Se la scommessa LIVE risulterà perdente, Paddypower ti rimborsa fino ad un max di 20€!

BONUS NOVANTA EUROBET
Se ci sarà un gol dopo il 90° minuto, Eurobet rimborserà fino a 25€ la tua scommessa perdente su Risultato Esatto, Primo Marcatore, Tempo del primo Goal, HT/FT e Combobet.

Probabili formazioni Italia – Spagna

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Giaccherini, Darmian; Eder, Pellè.

Spagna (4-3-3): De Gea; Juanfran, Sergio Ramos, Piqué, Jordi Alba; Fabregas, Busquets, Iniesta; Silva, Morata, Nolito.

Il logo “Euro 2016” è di proprietà di UEFA.COM

Altri Articoli che potrebbero interessarti