L’attesa è finita: stilato il calendario per la Serie A 2021-22

Si è concluso da pochissimo l’incontro in cui, agli ordini dei presentatori di Dazn, è stato stilato il calendario ufficiale della prossima Serie A.

Un calendario che, rispetto al solito, presenta una novità epocale: per la prima volta difatti si è svolto un doppio sorteggio, in quanto non ci sarà corrispondenza tra le gare di andata e quelle di ritorno. Nulla è cambiato invece rispetto ai soliti criteri, a cominciare dalla perfetta alternanze delle gare tra casa e trasferta per le squadre di Genova, Milano, Roma e Torino; per ordine pubblico, a queste, si aggiungono anche Napoli, Salernitana, Fiorentina ed Empoli. Importante anche il criterio di selezione per ciò che concerne le squadre impegnate nelle competizioni UEFA: queste ultime non si possono incontrare in giornate che seguono – o precedono – un turno infrasettimanale di Coppe Europee.

La prima giornata, in programma il 22 agosto 2021, vedrà il derby incrociato tra milanesi e genovesi: l’Inter – campione d’Italia in carica – ospiterà il Genoa, mentre a Marassi il Milan affronterà la Sampdoria; trasferta in terra friulana per la Juventus targata Allegri 2.0, il Napoli attende il neopromosso Venezia mentre il big match sarà quello tra la nuova Roma di Mourinho e la Fiorentina. Molto interessante la terza giornata, che vedrà il Milan ospitare la nuova Lazio di Maurizio Sarri, mentre al Diego Armando Maradona di Napoli andrà in scena una grande classica degli ultimi anni: Napoli vs Juventus. La Vecchia Signora non avrà molto tempo per rifiatare, in quanto la domenica successiva ospiterà il Milan in una delle partite più attese ed affascinanti dell’intera annata. Nei prossimi giorni provvederemo a stilare la prima schedina Serie A della nuova stagione, restate connessi.

Il primo derby dell’anno sarà alla sesta giornata, quella in programma nel weekend del 26 settembre: all’Olimpico di Roma sarà biancocelesti contro giallorossi, in un match che si preannuncia a dir poco infuocato; nel medesimo turno spicca anche il derby cromatico tra Inter e Atalanta, pronte a dar vita ad una gara scoppiettante ed equilibrata. Sette giorni dopo spazio ad un altro derby, quello della Mole tra Torino e Juventus; occhi puntati anche sull’Atleti Azzurri d’Italia, con i bergamaschi pronti a ricevere – a distanza di una settimana – l’altra milanese. Riflettori puntati anche sulla nona giornata di andata, quando andranno in scena due match carichi di storia e fascino: a San Siro ci sarà il Derby d’Italia tra Inter e Juventus, mentre in terra capitolina sarà Roma vs Napoli. Milanesi, cerchiate sul calendario il 7 novembre: sarà quella domenica (salvo ovviamente disposizioni diverse) la prescelta per Milan vs Inter; due settimane dopo invece, spazio a due match di cartello come Inter-Napoli e Lazio-Juventus.

Trattandosi di calendario asimmetrico, andiamo ad evidenziare le gare più importanti ed attese del girone di ritorno. La ventesima giornata, in programma il giorno dell’epifania, vedrà subito due big match: all’Allianz Stadium sarà Juventus vs Napoli, mentre al Meazza la Roma sarà ospite del Milan. A distanza di 3 giorni poi Roma e Juventus si sfideranno nella seconda di ritorno, mentre l’altra romana (la Lazio) sfiderà l’Inter a San Siro. Il gennaio di fuoco dei bianconeri si concluderà poi nel weekend del 23 gennaio: a Milano andrà in scena la gara di ritorno con i rossoneri; questi ultimi saranno poi impegnati nel derby di ritorno contro l’Inter, in programma alla 24° giornata.

Appena due giornate dopo – alla 26° – toccherà invece a Juventus e Torino darsi battaglia nel derby della Mole, in programma sul campo della Vecchia Signora. La 31° giornata, schedulata per il weekend del 3 aprile, darà luogo a quello che – alcuni addetti ai lavori – viene già indicato come il possibile match scudetto: Juventus ed Inter si daranno battaglia allo Stadium. Spettacolare, almeno per gli appassionati neutrali, la 34° giornata: a San Siro ci sarà il grande ritorno di Josè Mourinho da avversario della sua Inter, mentre le altre due squadre di Roma e Milano si daranno battaglia all’Olimpico. L’ultima giornata, in programma nel fine settimana del 22 maggio prossimo, vedrà la Juventus essere ospitata dalla Fiorentina, l’Inter attendere in casa la Sampdoria, mentre il Milan dovrà far fronte all’insidiosa trasferta di Sassuolo.

A questo punto possiamo ufficialmente dire che la tavola è apparecchiata: ancora 40 giorni e finalmente potremo cominciare a degustare la Serie A 2021/22.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.