Sito di informazioni per il consumatore dal 2008

SBC Award 2020, a vincere è ancora Bet365 per il settimo anno consecutivo

SBC Award 2020, a vincere è ancora Bet365 per il settimo anno consecutivo

Si è svolta lo scorso 9 dicembre la premiazione per gli Sportbook Award 2020 (SBC2020), con risultati finali in linea con le attese. A trionfare nella categoria “Casinò of the year” è stato LeoVegas, vincitore per il terzo anno consecutivo a discapito del quotato Wildz Casino.

Ancor più in linea con i pronostici, per ciò che concerne il trofeo “Sportsbook of the Year”, il 7°sucesso consecutivo della piattaforma Bet365: non una sorpresa, certo, ma certamente un risultato di assoluto prestigio e rilevanza per quello che è ritenuto all’unanimità il miglior sito scommesse.

La votazione è stata effettuata da gruppi indipendenti di giudici esperti, i quali hanno valutato con attenzione la proposta dei diversi competitor in un anno certamente particolare. Lo stesso Andrew McCarron, amministratore delegato di Sbc, ci ha tenuto a sottolineare proprio questo aspetto: “Il 2020 è stato un anno di prova unico per il settore ma – ha dichiarato McCarron al termine della serata – dall’evidenza delle iscrizioni ai premi, ci sono stati molto aspetti positivi da raccogliere.”

“L’innovazione dimostrata dai fornitori – ha chiuso l’A.D. – nello sviluppo di nuovi prodotti e servizi, unita all’impegno degli operatori a migliorare gli standard, suggerisce che l’industria entrerà nel nuovo anno in una posizione di forza”.

La premiazione si è svolta, ovviamente, in modalità telematica: da tutte le parti del mondo si sono collegati gli oltre 800 ospiti ammessi alla cerimonia, pronti a giocarsi le proprie chance di vittoria nelle rispettive categorie. I premi più ambiti, come detto, sono stati assegnati a LeoVegas e Bet365, ma nono sono stati evidentemente gli unici premiati: assieme a loro altre 41 diverse società – operanti nel settore delle scommesse sportive e dei giochi online – hanno visto tramutarsi in un premio gli forzi profusi durante l’anno.

Un anno che, come ribadito da McCarron nel post serata, è stato quello con lo standard più alto dal lancio dei premi del 2014.

Altri Articoli che potrebbero interessarti

Facci sapere la tua opinione

La email non sarà pubblicata. Campi obbligatori contrassegnati con *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.