Quote antepost vincente Ligue 1 2020 – 2021: sarà ancora l’anno del PSG?

Il campionato francese è stato il primo a ripartire, avendo già disputato le prime due giornate, anche se in modo frazionato e pertanto incompleto. Il fischio d’inizio dell’edizione numero 83 della Ligue 1, è infatti avvenuto il 23 agosto, con un format comprendente 20 squadre. Ecco la lista delle principali pretendenti al titolo con le relative quote antepost.

Paris Saint-Germain  a 1.08

La corazzata di Tuchel rimane la favoritissima, come dimostra anche la quota offerta da Snai (che stima una probabilità del 92%), grazie anche ad un filotto di vittorie impressionanti, ben 7 negli ultimi 8 campionati.

L’ultimo titolo, arrivato a tavolino, non scalfisce  la superiorità dei parigini nei confronti delle dirette rivali. Il distacco sul Marsiglia, secondo in classifica, era pari a 12 punti al termine della 28° giornata, con un match in meno giocato.

Sembra insomma che la squadra della capitale possa solo perdere da sé questa odierna edizione, al netto di vere e proprie sorprese in corso d’opera, ad oggi poco probabili ma non impossibili.

Lione a 15,00

La squadra dell’ex tecnico giallorosso Rudy Garcia, sembra essere l’indiziata principale al ruolo di anti-Paris Sant Germain, grazie ad una costanza di risultati invidiabile, sia a livello nazionale che europeo.

La semifinale di Champions League conquistata a suon di prestazioni superlative, potrebbe aver influito in modo decisivo sulla crescita esponenziale del gruppo, aumentandone consapevolezza ed efficacia. La conquista del trono della Francia calcistica passa dai loro piedi, sempre se rimarrà la stella Memphis Depay.

Olympique Marsiglia a 25,00

I marsigliesi rappresentano la vera incognita annoverata tra le pretendenti al titolo di Francia, sia a causa della variabile impazzita Coronavirus che ha coinvolto la squadra, che alla tenuta psico-fisica della stessa impegnata anche sul fronte Champions League.

A questo si aggiunge una prestazione poco convincente contro la compagine del Brest, nella seconda giornata, nonostante i tre punti conquistati. Punto interrogativo per la banda di Villa Boas.

Monaco e Lilla a 50,00

La compagine monegasca e quella allenata da Christophe Galtier, seppur equiparate nella quota e relativa probabilità di aggiudicarsi il titolo, navigano in acque differenti. La squadra del Principato sembra una sorta di cantiere a cielo aperto, le cui potenzialità non sono ancora del tutto note. Certamente gli ultimi arrivi di Volland e Disasi daranno spessore e qualità.

In casa Lilla, le partenza dell’asso nigeriano Osimhen e dell’ottimo difensore brasiliano Magalhaes lasceranno il segno, sul lungo periodo? Nell’attesa di una risposta plausibile, vanno registrati i 4 punti messi in cassaforte nelle prime due giornate di campionato, rispettivamente contro Rennes e Reims.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.